Dr Pierre Marie JUGNET.
example

TRATTAMENTO ARTROSCOPICO DI UNA CALCIFICAZIONE DELLA SPALLA

 La calcificazione della cuffia dei rotatori è una patologia frequente ed iperalgesica della spalla che colpisce principalmente le donne. Il suo trattamento per rimozione artroscopica accelera l’evoluzione verso la scomparsa completa e definitiva della calcificazione. L’intervento tramite video permette un controllo perfetto dell’operazione di rimozione e soprattutto di trattare le possibili lesioni tendinee associate.
Il trattamento avviene sotto anestesia locale e in chirurgia ambulatoriale.


example

 

E in cosa consiste il trattamento artroscopico?

Il trattamento di calcificazione della spalla è realizzato sotto artroscopia, sotto anestesia locale ed in chirurgia ambulatoria. L’artroscopia permette di rimuovere la calcificazione realizzando 2 piccole incisioni di 5 mm circa. Un’artroscopo, ossia una piccola telecamera, viene introdotto in una delle incisioni, al fine di visualizzare l’insieme delle articolazioni ed in particolare i tendini. La riparazione della calcificazione avviene generalmente tramite un ago, sotto il controllo visivo dell’artroscopia. Una volta che questa è individuata, viene rimossa sempre sotto il controllo artroscopico, permettendo così una perfetta abilità dell’operazione (vedere il video sotto).
Questo intervento dura in media 30 minuti. Dopo l’operazione, viene posto un cerotto medico sui due buchi dell’artroscopo. Un tutore viene utilizzato per immobilizzare e proteggere la spalla. Esso viene applicato sistematicamente in sala operatoria.

epaule normale

 

Il seguito postoperatorio:

L’intervento viene fatto in chirurgia ambulatoriale, il rientro al domicilio viene fatto con il tutore alla spalla. Tale tutore non è obbligatorio, potrete toglierlo nel momento in cui la fase dolorosa sarà passata. Allo stesso modo, la mobilizzazione lenta e progressiva dell’arto superiore potrà essere realizzata in modo progressivo direttamente dal paziente. I movimenti della spalla devono essere fatti senza provocare dolore e senza mai forzare. Una volta scomparsa la calcificazione, la guarigione è completata, a meno che il tendine sia stato usato e rovinato da questa patologia. Dopo 3 settimane è previsto un incontro con il dottor JUGNET, che Clémence, la sua segretaria, avrà già fissato durante la visita precedente l’intervento chirurgico. In caso contrario, non esitate a contattarla.

radiographie calcification epaule






Ce site est exclusivement déstiné à l'information des patients ou de leur entourage, les informations délivrées ici ne peuvent en aucun cas remplacer une consultation........